Download I segreti di Istanbul: Storie, luoghi e leggende di una by Corrado Augias PDF

By Corrado Augias

in line with dieci secoli Costantinopoli è stata l'altra Roma. Poi, in una giornata di primavera del 1453, tutto è cambiato. Roma s'inabissava, nasceva Istanbul. Una città eterna, prodigiosa, inquieta. Un luogo del mondo dove è possibile incrociare le storie di imperatrici belle e crudeli, di sultani folli e saggi, di schiave e avventurieri. Storie piccole e grandissime ritrovate e raccontate da un autore capace, come raramente accade, di fondere in un unico sguardo sapere e meraviglia.

«Il modo migliore according to arrivare a Istanbul sarebbe attraversando lentamente il Mar di Marmara fino a veder apparire une incomparable silhouette de ville...». Questo libro è il racconto, potremmo forse dire il romanzo di Istanbul. Protagonista è una città eterna, prodigiosa, una città incarnata nelle sue stesse rovine. A comporne l. a. trama sono le storie degli uomini e delle donne che l'hanno fondata, vissuta, abbandonata: storie piccole e insieme grandissime; a tenerle insieme sono le parole di un autore capace, come raramente accade, di fondere in un unico sguardo sapere e meraviglia. in line with secoli Bisanzio, Costantinopoli, Istanbul, è stata una meta ricercata, talvolta fraintesa, altre volte amata, sempre guardata con stupore già dalla prima apparizione del suo straordinario profilo contro il cielo d'Oriente. Quel crescente di luna, che non a caso figura sulla bandiera della Repubblica turca, è - e insieme non è - l. a. stessa luna che possiamo vedere in un qualunque cielo notturno europeo. Come il particolare profumo della città, i suoni, i richiami dei marinai, le luci riflesse sono - e non sono - le stesse di un porto del nostro continente. A renderli diversi è quella sensazione indefinita, quel contorno avvolgente, che una volta si chiamava «esotismo» e che ancora sopravvive. Senza sottrarsi al fascino di quell'esotismo, Augias ne solleva con garbo il velo in line with scoprire l. a. sostanza piú autentica della città, quella che il turista non sempre può o sa cogliere. E lo fa esplorando, indagando e raccontando le storie, i luoghi, le leggende della città. Storie di imperatrici bellissime e crudeli, di sultani capaci di molta saggezza e di altrettanta follia, di avventurieri, di sognatori, di schiave che diventano regine. Storie che restituiscono significato a spazi apparentemente vuoti, che cuciono insieme eventi lontanissimi nel pace e nella geografia: Istanbul, Roma, Parigi. Ma los angeles capacità seduttiva di Istanbul non dipende solo dalle tracce del suo passato: ha anche molto a che fare con il suo caos, l. a. sporcizia, il fumo, le crepe, i detriti. Con l. a. scelta, continuamente rimandata, di una vera, definitiva appartenenza. Di questa città inquieta - uno dei non molti posti che hanno contribuito a dare al mondo un destino -, Augias ci racconta il grande passato e l'enigmatico presente, trasmettendo al lettore quel senso di incantamento che ha caratterizzato il suo primo incontro con los angeles città e che si è rinnovato a ogni visita successiva. I segreti di Istanbul è anche questo: l. a. storia di un innamoramento improvviso e di una continua stupefatta scoperta.

Show description

Continue reading

Download Costa Rica (Italian Edition) by Mara Vorhees,Lonely Planet PDF

By Mara Vorhees,Lonely Planet

Tutti i sentieri conducono a cascate, laghi vulcanici avvolti nella nebbia o spiagge deserte orlate dalla giungla. Da esplorare a cavallo o in kayak, il Costa Rica offre una straordinaria varietà di avventure tropicali. In questa guida: esperienze straordinarie - foto suggestive, i consigli degli autori e los angeles vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari in step with pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d’autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti in line with rendere unico il tuo viaggio. Attività all'aperto; los angeles fauna del Costa Rica; a tavola con i costaricensi; paesaggi e tutela dell'ambiente.

Show description

Continue reading

Download Diario persiano: Viaggio sentimentale in Iran (Intersezioni) by Anna Vanzan PDF

By Anna Vanzan

... nel quickly nutrients "alla persiana", che imita il McDonald’s del "Grande Satana", fa sempre un certo effetto sbocconcellare un panino sotto lo sguardo corrucciato dell’ayatollah Khomeini; l. a. sua immagine è appesa accanto alla lista delle bibite che prevede sempre l. a. versione locale della Coca-Cola - los angeles Zamzam, così chiamata in omaggio al pozzo omonimo che si trova alla Mecca.

Il volo dell’Austrian airways si abbassa verso Teheran mentre l. a. voce della hostess ricorda alle passeggere di coprirsi
il capo in osservanza alle regole della Repubblica islamica d’Iran. Una ragazza iraniana si sistema il foulard intorno al
viso sussurrando: lo odio… . Si apre così il diario di viaggio di un’orientalista da anni innamorata dell’Iran e della sua cultura. Se guardiamo oltre l’immagine stereotipata di un paese che vuole le donne sempre strette nel loro nero chador, l’Iran ci appare tutt’altro che chiuso e reazionario. los angeles società, che nel
pubblico finge sottomissione al regime, nel privato conduce una vita assai libera, tra feste, divertimenti notturni e una certa
disinvoltura sessuale. Visitiamolo allora, nelle sue contraddizioni quotidiane, entrando nelle case, incontrando persone che ci sveleranno una realtà multiforme e straordinaria, inaspettatamente vicina ma ancora sfuggente allo sguardo occidentale.

Show description

Continue reading

Download The rugged Road: Due donne e una moto, da Londra a Città del by Theresa Wallach,Stefano Acetelli PDF

By Theresa Wallach,Stefano Acetelli

L’11 dicembre 1934 Theresa Wallach e Florence “Blenk” Blenkiron, due ragazze poco più che ventenni, partirono da Londra con una monocilindrica Panther a hundred ribattezzata “The Venture”, un sidecar e un carrello. Obiettivo Città del Capo, Sud Africa. Otto mesi e dodicimila chilometri più tardi, dopo aver attraversato l’intero continente africano, affrontato gigantesche dune di sabbia, il caldo torrido, una serie di violente tempeste e ogni genere di problema meccanico ed essersi imbattute in leoni, gorilla e serpenti e in una straordinaria varietà di umani (dai nomadi ai missionari, dai pigmei agli ambasciatori), giunsero alla meta.
The Rugged street, universalmente riconosciuto, insieme a I viaggi di Jupiter di Ted Simon e One guy Caravan di Robert Fulton, come uno dei libri capitali della storia della letteratura motociclistica e ora tradotto in keeping with l. a. prima volta nella nostra lingua, è l’appassionante racconto di quest’avventura, e di come due donne, ottant’anni fa, siano riuscite a superare ogni scetticismo e pregiudizio, realizzando un’impresa che metterebbe a dura prova anche un motociclista e una moto dei giorni nostri. Armate di tenacia, audacia e desiderio di conoscenza, Theresa e Blenk provarono che “se una cosa può farla un uomo, allora può farla anche una donna”.
The Rugged highway è los angeles storia del viaggio in moto più sensazionale mai raccontato, una storia che forza i limiti dell’umano e della meccanica e scardina vecchi miti e pregiudizi, ed è according to questo un libro straordinario in step with tutti i motociclisti, uomini o donne che siano, e in step with tutti gli appassionati della grande avventura.

Show description

Continue reading

Download Mediterraneo. Fotografie di viaggio dal 1890-1910: Catalogo by Federica Pirani,Anita Margiotta PDF

By Federica Pirani,Anita Margiotta

Curatori: FEDERICA PIRANI, ANITA MARGIOTTA

Il Museo di Roma a Palazzo Braschi, con los angeles mostra intitolata “Mediterraneo. Fotografie di viaggio dal 1850 al 1910”, è una delle tante sedi espositive coinvolte nella terza edizione di FotoGrafia, pageant internazionale di Roma, dal titolo “Dura bellezza”.
Le circa eighty fotografie esposte, provenienti dalla Fondazione Italiana in line with l. a. Fotografia di Torino e dall’Archivio Fotografico Comunale di Roma, documentano il viaggio attraverso il Mediterraneo di alcuni tra i più importanti maestri della fotografia storica, alla scoperta di luoghi affascinanti e sconosciuti.
Il visitatore, spogliate le vesti del turista moderno, potrà calarsi in quelle del viaggiatore di wonderful Ottocento che, ormai abbandonati taccuino e matite del Grand journey settecentesco, si avvale ora del nuovo mezzo di rappresentazione che permette di rilevare ogni dettaglio con estrema precisione.
Dall’Italia alla Francia, Spagna, Grecia, Turchia, fino all’Africa settentrionale si avrà l. a. possibilità di intraprendere un viaggio coinvolgente e suggestivo alla scoperta di situazioni geografiche, archeologiche, di vita quotidiana ormai perdute o fortemente mutate.
Viaggiare, nel secolo XIX, significava varcare i confini del mondo conosciuto alla ricerca dell’inesplorato e dello straordinario e quale mezzo migliore della fotografia in line with raccontare, documentare, dare forma e visibilità ai ricordi, permettendo a chiunque di viaggiare a piè fermo?
Gianni Borgna

Show description

Continue reading

Download Polonia (Italian Edition) by Mark Baker,Lonely Planet PDF

By Mark Baker,Lonely Planet

"La Polonia ha un fascino discreto, ma raggiungetene il cuore e troverete eleganti città medievali, castelli fiabeschi e natura sorprendente... il tutto servito con un tonificante bicchierino di vodka" (Mark Baker, autore Lonely Planet). Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e l. a. vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari in line with pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d’autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti according to rendere unico il tuo viaggio. Attività all'aperto; architettura comunista; l. a. cucina polacca; città storiche. los angeles guida comprende: Pianificare il viaggio, Varsavia, Mazowsze e Podlasie, Cracovia, Malopolska, Carpazi, Slesia, Wielkopolska, Danzica e Pomerania, Warmia e Masuria, Capire los angeles Polonia, Guida pratica, Guida linguistica.

Show description

Continue reading

Download Walkaboutitalia: l'Italia a piedi, senza soldi, raccogliendo by Darinka Montico PDF

By Darinka Montico

"Vuoi sposarmi?" "Sì" e poi lui l. a. molla senza darle spiegazioni, così Darinka, che viveva con lui a Londra facendo l. a. massaggiatrice di teste di giocatori di poker, lascia il lavoro con in mente los angeles frase di Jep Gambardella nella "Grande Bellezza": "La più consistente scoperta che ho fatto subito dopo aver compiuto sixty five anni è che non mi va più di perdere pace a fare cose che non mi va di fare" . make a decision che non vuole aspettarne altri 30 consistent with giungere alla stessa conclusione e segue il consiglio scritto sulla suola delle sue scarpe "Go Walk". Torna a casa e make a decision di farsi l'Italia a piedi, sola senza soldi ma con una scatola nella quale raccoglieva sogni. Il 21 Marzo 2014 Darinka parte da Palermo, zaino in spalla e scatola in mano e cammina a zig zag fino in Piemonte in line with circa 3000 chilometri. In questo lungo viaggio l'autrice si sente consistent with los angeles prima volta nella vita sulla strada giusta, scopre il vero valore dell'ascolto e del sorriso che dona in cambio di ospitalità. Viaggiare da soli, a costo 0, liberi e leggeri, come i viandanti di una volta è ancora possibile, anche in Italia.
Precauzioni: se siete sull'orlo di esplodere e cambiare vita questo viaggio "on the line" potrebbe essere l. a. goccia a miles traboccare il vaso!

Show description

Continue reading

Download L'Italia è un bosco: Storie di grandi alberi con radici e by Tiziano Fratus PDF

By Tiziano Fratus

Gli alberi delle nostre città: li sfioriamo, talvolta li tocchiamo, ma non li conosciamo. Nel bel libro di Tiziano Fratus si racconta del superlativo patrimonio naturale che abbiamo sotto gli occhi: anche le nostre città sono piccole oasi. Antonio Pascale, "Corriere della Sera"

Il tronco a campana rovesciata, quindici metri alla base, di six hundred anni, nel Parco dei Castagni secolari in Emilia Romagna; gli alberi delle specie esotiche, come il Ficus macrophylla australiano di piazza Marina a Palermo, messo a dimora nel 1863; oppure le sequoie imponenti del Parco Burcina, a Pollone presso Biella, piantate according to celebrare lo Statuto Albertino… Sono presenze preziose quelle che incontriamo inoltrandoci according to i più sperduti sentieri, negli angoli inattesi dei parchi, nelle ville e negli orti botanici delle nostre città guidati da Tiziano Fratus. Andrea Di Salvo, "Alias"

Tiziano Fratus da anni racconta con passione gli alberi, in Italia e in giro consistent with il mondo. L'Italia è un bosco è uno scrigno di meraviglie e di memorie ancestrali. Darwin Pastorin, "L'Huffington Post"

Show description

Continue reading

Download Portland Souvenir: Gente, luoghi e stranezze del Pacific by Chuck Palahniuk,Matteo Colombo PDF

By Chuck Palahniuk,Matteo Colombo

Vorreste sapere dove si trovano attualmente le tonsille di Chuck Palahniuk? Oppure vi incuriosisce los angeles storia del suo debutto in un videoclip su MTV ? E ancora, come si arriva all'Apocalypse Café? Le risposte a tutto questo, e molto altro, si trovano su questa originalissima, inedita guida alla città di Portland, advert opera di uno dei suoi cittadini più famosi. Nel libro gli indirizzi di locali e ristoranti si alternano a indicazioni su improbabili eventi, notizie su folli musei, storie di fantasmi passati e presenti, e soprattutto divertentissime "cartoline" che rievocano los angeles vita dell'irriverente scrittore nella città del Pacific Northwest a partire dagli anni Ottanta. Un irresistibile combine tra los angeles guida turistica e l'autobiografia che svela ai lettori di Palahniuk un originale e graffiante vena umoristica.

Show description

Continue reading

Download Le civiltà del disagio: Dispacci da Lahore, New York e by Mohsin Hamid,N. Gobetti PDF

By Mohsin Hamid,N. Gobetti

«Se los angeles globalizzazione ha da prometterci qualcosa, qualcosa che possa spingerci advert accogliere a braccia aperte il caos che ne deriva, allora quel che ha da prometterci è questo: saremo piú liberi di inventare noi stessi». Con story dichiarazione di intenti si apre questa raccolta di articoli e brevi saggi di uno dei piú provocatori e stimolanti narratori del nostro pace. Ma nel mondo globalizzato abbiamo davvero l. a. libertà di inventare noi stessi? Tutto sembra indicare il contrario, perché ogni pretesto è buono in step with imprigionarci in quelle «illusioni dilaganti, pericolose e potenti» che portano il nome di civiltà. Hamid lo chiama il giogo del depistaggio: «Ci viene detto di dimenticare le fonti del nostro disagio perché c'è in gioco qualcosa di piú importante: il destino della nostra civiltà». E cosí finisce according to sembrarci inevitabile che provare inutilmente a respingere l'immigrazione e a sigillare le frontiere sia piú importante che porre rimedio al disordine economico e alle crescenti disparità sociali. Muovendosi fra i ricordi personali e los angeles riflessione politica, fra los angeles letteratura e los angeles cronaca, Hamid guarda al mondo che ci circonda con gli occhi di uno scrittore cresciuto fra il Pakistan e gli Stati Uniti, vissuto a Londra e tornato di recente advert abitare a Lahore. E leggendolo noi scopriamo che forse è possibile liberarsi dal giogo del depistaggio, e «mettersi insieme in line with inventare un mondo post-civiltà, e quindi infinitamente piú civile».

Show description

Continue reading